Napoli – IV° Convegno di Gemmologia Scientifica 2013

Napoli – IV° Convegno di Gemmologia Scientifica 2013

Masterstones parteciperà come sponsor al IV Convegno Italiano di Gemmologia Scientifica che si terrà a Napoli dal 29 settembre al primo ottobre 2013. La manifestazione sarà organizzata dal Centro Musei delle Scienze Naturali e Fisiche dell’Università degli Studi di Napoli Federico II e dall’Università di Bari, con il contributo della Soprintendenza speciale per il patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico e per il polo museale della città di Napoli e con la collaborazione della Camera di Commercio di Napoli e di esponenti del modo imprenditoriale gemmologico e orafo, campano e nazionale. Il Convegno mira a evidenziare l’importante ruolo della ricerca scientifica e della formazione dei giovani nel settore gemmologico e orafo, che rappresenta uno dei comparti manifatturieri trainanti nella promozione del Made in Italy nel mondo, e a raccordare le attività di tutti i molteplici attori che vi operano per realizzare una vera e proficua sinergia.

Il CIGES 2013 verterà sul tema “Gemme: dalla identificazione alla tracciabilità. Problematiche gemmologiche, commerciali e legislative”.
Esperti internazionali e nazionali affronteranno varie tematiche con particolare attenzione alle innovazioni, non trascurando la tradizione, all’internazionalizzazione delle imprese e alle prospettive del settore, alla luce anche dei nuovi indirizzi normativi in corso di valutazione in Parlamento. Il Convegno si rivolge sia ai ricercatori delle varie discipline di Scienze della Terra che al mondo imprenditoriale operante nel settore gemmologico e orafo con l’obiettivo, attraverso la trasmissione di nuove conoscenze su fattori strategici, di portare un contributo allo sviluppo della produttività, efficienza e competitività delle imprese e favorire lo sviluppo del territorio.

Il 29 settembre i congressisti saranno accolti nel prestigioso Complesso dei Santi Marcellino e Festo sito in Largo San Marcellino n. 10, dove potranno ammirare la splendida chiesa progettata nel 1626 da Giovan Giacomo di Conforto, il chiostro di Giovan Vincenzo Della Monica realizzato tra il 1567 e il 1595 e il Museo di Paleontologia le cui sale in origine erano il coro delle monache e la sala capitolare del convento completato nei primi decenni del Seicento.
Il 30 settembre, nel maestoso edificio della Camera di Commercio di Napoli, istituita da Giuseppe Bonaparte nel 1808, in via S. Aspreno n. 2, con il saluto delle autorità Accademiche e Civili inizieranno le sezioni scientifiche.
Sono previste relazioni a invito della durata di 40 minuti e comunicazioni scientifiche di 20 minuti. È prevista, inoltre, una tavola rotonda alla quale parteciperanno personalità di primo piano in ambito accademico, gemmologico, commerciale e politico. Nelle splendide sale del Museo Zoologico, istituito da Gioacchino Murat nel 1813, sarà ospitata la sessione poster su argomenti relativi alla tematica del Convegno.
Il primo ottobre i lavori del Congresso proseguiranno nella splendida cornice del Real Museo Mineralogico ubicato nel Complesso monumentale del San Salvatore, la parte più antica (metà del 1500) della Federico II, in via Mezzocannone 8.